Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 19 aprile 2017 | Turismo

“Il tempo castellano”, mostra di Anna Ramenghi

“Il tempo castellano”, mostra di Anna Ramenghi
Proprio mentre la città s'immerge nell'accogliente atmosfera slow, fra gli aromi e i sapori autentici di Very Slow Italy, Castel San Pietro Terme rende ancora una volta omaggio ad Anna Ramenghi, indimenticabile artista e donna, scomparsa nel 2015, inaugurando venerdì 21 alle ore 18,30, nella Sala Espositiva di via Matteotti 79, la mostra “Il tempo castellano”, organizzata dall'associazione turistica Pro Loco con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale e la sponsorizzazione di Studio Carati. In esposizione suggestive opere dell'artista che ritraggono panorami e scorci castellani. Curatrice è Laura Mascardi, artista e figlia di Anna Ramenghi, l'allestimento è di Libero Bacchilega. La mostra sarà apertasabato 22 e domenica 23 aprile dalle ore 14 alle ore 20 e nei giorni successivi fino al 30 aprile dalle 16,30 alle 19,30.

«Questa nuova esposizione - afferma il sindaco Fausto Tinti - permetterà ai cittadini di Castel San Pietro e ai tanti che visiteranno la città in occasione di Very Slow di apprezzare un aspetto meno noto della produzione artistica di Anna Ramenghi e di vedere i colori della nostra terra attraverso il filtro della sua arte. Vuole anche essere un modo per mantenere un legame con la famiglia dell'artista attraverso la presenza della figlia Laura, che insieme all'associazione turistica Pro Loco, ha fortemente collaborato per reperire dai tanti collezionisti castellani le opere che saranno esposte».

«Con la sua tecnica di dipingere con le mani, quasi a scolpire con forza e al tempo stesso sfumare, Anna ha dato risalto a ciò che vediamo tutti i giorni – spiega Raimonda Raggi, presidente di Pro Loco -. Questo è il “tempo castellano” di Anna ed è anche il nostro tempo, in cui tutti i castellani si possono riconoscere, soffermandosi ad osservare queste luci, i colori, sentire persino gli odori del loro paese, da riscoprire ogni giorno, come faceva Anna quando ogni settembre tornava».

«La grande bravura tecnica, la maestria nel giocare con i colori di Anna riescono a dare l'impronta unica originale del suo punto di vista sia nelle opere più strettamente figurative che in quelle “surreali” dove il particolare architettonico affiora dalle sue inconfondibili rose d'amore – aggiunge la curatrice Laura Mascardi -. Il titolo fa riferimento al tempo delle stagioni, dei suoni, dello scorrere del granello di sabbia dentro la clessidra, del battito del cuore, il tempo del vivere e quello del ricordare e poi soprattutto perché “una cosa bella è una gioia per sempre”, ed è vero…».

Anna Ramenghi, pur vivendo a Genova, aveva sempre mantenuto un forte legame con la città di Castel San Pietro Terme di cui era originaria la sua famiglia, esponendovi in varie occasioni le sue opere. Per ricordarla il Comune le aveva dedicato una mostra a dicembre 2015. A ottobre 2016 tanti castellani si sono recati a Genova per visitare la mostra “L'ultima romantica” a lei dedicata, con il patrocinio della Regione Liguria.

   
Anna Ramenghi e opere in mostra

Informazioni sulla mostra: Associazione turistica Pro Loco di Castel S. Pietro Terme - via Ugo Bassi 19 - tel. 051 6951379 - info@prolococastelsanpietroterme.it - www.prolococastelsanpietroterme.it e pagina Facebook

Aggiornamenti e news sul programma di Very Slow:  www.cspietro.it e sulla pagina Facebook Comune di Castel San Pietro Terme (clicca “mi piace” per seguire le iniziative) - #veryslow2017 - #verywine2017.
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.111 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl