Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 20 aprile 2017 | Turismo

Arrivano i mille sapori delle Cittaslow

Arrivano i mille sapori delle Cittaslow
Le eccellenze enogastronomiche di Very Slow Italy e le degustazioni di vini e prodotti tipici di Very Wine saranno il piatto forte da assaporare sabato 22 e domenica 23 nell'accogliente centro storico di Castel San Pietro Terme, insieme a tanti coinvolgenti “contorni” all'insegna del vivere sostenibile.

La festa si aprirà sabato 22 alle 10 con il taglio del nastro nella piazza XX Settembre, trasformata per l'occasione in Piazza delle Cittaslow, alla presenza della Giunta comunale, dell'assessore regionale al Turismo Andrea Corsini, di esponenti delle Cittaslow e rappresentanti delle associazioni locali, con la colonna sonora della musica della Banda di Castel San Pietro Terme.

Saranno una ventina gli stand in piazza, con una miriade di specialità provenienti da Cittaslow e consorzi di prodotti tipici. In primo piano i prodotti di “casa nostra”: miele, birra artigianale, prodotti agricoli e naturali del territorio di Castel San Pietro. E poi tanto spazio agli ospiti: l'aceto balsamico di un consorzio del modenese, due stand con conserve, cereali, olio e pasta da Pianella (Pe), la birra di Morimondo (Mi), olio d'oliva, passate di pomodoro, confetture di frutta da Termoli (Cb), i salumi di Dovadola (Fc), zafferano e derivati da Città della Pieve (Pg); formaggi, pane, vino arrosticini e altri prodotti abruzzesi degli amici di Guardiagrele (Ch) che tornano ogni anno a Very Slow; la città di Grumes (Tn) con due stand: uno della Val di Cembra con cosmesi naturale, tisane e sciroppo e uno di Altavalle con affettati, canedoli e altri prodotti. E ci saranno anche le Terme di Castel San Pietro, con prodotti di bellezza e materiale informativo.

Al centro della piazza, lo spazio istituzionale del Comune di Castel San Pietro Terme che ospiterà diverse iniziative, a cominciare dalle ore 10 con le degustazioni guidate dei Grandi Mieli d'Italia a cura dell'Osservatorio Nazionale Miele, che sabato proseguono fino alle 23 e domenica dalle 9 alle 21 (www.informamiele.it) e alle ore 11 la degustazione gratuita di crescenta con i ciccioli, preparata dai ragazzi dell'Istituto Bartolomeo Scappi (info: www.alberghieroscappi.it).

Dalle 9 in via Matteotti e via Cavour aprirà il Borgo dei Sapori, con tanti altri stand che esporranno eccellenze enogastronomiche da tutta Italia (tutti gli stand del centro storico il sabato  saranno aperti fino alle ore 23, la domenica ore 9-21).

Alle ore 10 prenderanno il via due new entry: lo speciale dedicato alla mobilità elettrica in via Matteotti a cura di LR Bike by Star Eno Cafè, con dimostrazioni e noleggio gratuito di e-bike da parte del team Cannondale (info e prenotazioni: info@lrbikebologna.it) e il laboratorio Impariamo a cucire di Emanuela Tonioni in via Matteotti angolo piazzale Vittorio Veneto.

Confermati dallo scorso anno, tornano l'esposizione Creare e ricreare con opere di artisti dell'ingegno in via Matteotti e zona Montagnola (aperta ore 10-23) e il premio letterario Weekend per un racconto organizzato alle ore 9,30 negli antichi sotterranei del Comune da Pro Loco con il Gruppo Pegaso, (info@prolococastelsanpietroterme.it),

Tante le proposte anche nel pomeriggio. Le cantine vinicole castellane saranno protagoniste con l'evento Very Wine, che si inaugurerà alle 16,30 nell'elegante stand della Piazza del Gusto in piazza Acquaderni con una degustazione a cura dell'Istituto Scappi. Guidati dalla professionalità dei sommelier dell'AIES, si potrà vivere uno straordinario percorso di degustazione dei vini delle cantine: Barone Luigi, Umberto Cesari, Dalfiume Nobilvini, Falconi Davide, Fratta Minore e Sgarzi Luigi, in abbinamento ai prodotti tipici del territorio. Degustazioni e assaggi si potranno fare anche alle cantine Dalfiume Nobilvini/Villa Poggiolo, Fratta Minore, Sgarzi Luigi e Falconi Davide che si potranno visitare grazie alla navetta gratuita in partenza davanti al Palazzo Comunale ogni 30 minuti dalle 15 alle 19,30 sabato e domenica (info@prolococastelsanpietroterme.it).

E c'è solo l'imbarazzo della scelta fra i 19 operatori della ristorazione e dell'accoglienza che offriranno gratuitamente un calice di vino di benvenuto a chi degusterà menù e prodotti tipici: Agriturismo Colombara, Bar Bruno, Briocafè, Caffè Marchi, Giaz: Gelato&Convivio, La Torretta Ristorante Pizzeria, Maraz Sole e Mare Ristorante Pizzeria, Osteria del Borgo, Osteria Il Sapore Antico, Pub Grace O'Malley, Pub Pizzeria McLeod, Pub Pizzeria Mc Leod, Ristorante Arlecchino, Ristorante Da Jari, Ristorante Golf Club Le Fonti, Ristorante il Giardino, Ristorante Palazzo di Varignana, Star Cafè, Trattoria Cicceria, Trattoria Romagnola (info su www.cspietro.it).

Inoltre nel pomeriggio spazio alla creatività, con due laboratori gratuiti dalle 14 alle 18: L'arte del fumetto a cura del Circolo Artistico Castellano nello stand istituzionale in piazza XX Settembre (info: Ufficio Cultura tel. 051 6954112), e Mani nella creta, iniziativa per bambini e ragazzi a cura di Gianni Buonfiglioli nel Salone delle Terme in viale Terme 1113 (info: 051 6954214 – www.termedicastelsanpietro.it).

Alle ore 14,30 partirà dallo stand istituzionale 30 km con 1 litro bike, divertente tour delle cantine vinicole castellane con Asd Osteria Bike e Leonardi Racing Team (osteriabike@gmail.com - FB Osteria Bike - info@leonardiracing.com).

Alle ore 15 al Cassero si terrà il Premio Pietro Cavazza del Lions Club con gli alunni delle scuole medie.

Alle ore 17 alla Sala Sassi la conferenza “Il Channelling come risorsa per la nostra vita: uno strumento per l'equilibrio ed il benessere della persona”, a cura dell'associazione Sitrus, relatrice Lisa Serpieri (www.sitrus.it).

Alle 20,30 la passeggiata notturna alla scoperta degli animali della Valle del Sillaro, percorso di circa 5 km a cura di Stefano Schiassi, guida escursionistica (info: cell. 328 7414401, prenotazione obbligatoria entro venerdì 21).

Very Slow e Very Wine continuano domenica 23, all'insegna dei sapori e del divertimento per tutti.

Info: Servizio Turismo – tel. 051 6954112-159-213-214 – ufficioturismo@cspietro.it .
Aggiornamenti e news su www.cspietro.it   e sulla pagina Facebook Comune di Castel San Pietro Terme (clicca “mi piace” per seguire le iniziative) - #veryslow2017 - #verywine2017.

La 12a edizione di Very Slow Italy è promossa da Comune di Castel San Pietro Terme e Pro Loco, con il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Città Metropolitana di Bologna, Nuovo Circondario Imolese, Emilia-Romagna terra con l'anima, IF Imola-Faenza Tourism Company, Osservatorio Nazionale Miele, Accademia Internazionale Enogastronomi Sommeliers, Istituto Bartolomeo Scappi, Terme di Castel San Pietro.

 

Allegati alla pagina
VerySlow2017-programma-aggiornato
Dimensione file: 2496 kB [Nuova finestra]
VeryWine - Cartolina
Dimensione file: 644 kB [Nuova finestra]
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.111 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl