Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 15 luglio 2017 | Lavori pubblici

Sassatelli: in corso la gara per l'ampliamento

Sassatelli: in corso la gara per l
Nuovi spazi per la mensa e la didattica a servizio della scuola primaria Sassatelli e una sala civica a disposizione della collettività: è questa una delle più importanti e attese opere pubbliche volute dall'Amministrazione Comunale, che si sta concretizzando proprio in questi mesi.
«L'ampliamento della Scuola Sassatelli è stato deciso in funzione della necessità di spazio per un numero crescente di alunni, ma avrà una duplice funzione – affermano il sindaco Fausto Tinti - . La nuova struttura sarà una mensa-auditorium polifunzionale, ben inserita nel contesto del parco. Una scuola aperta, luogo di incontro e di formazione a servizio della collettività. Questo progetto fa parte di un piano quinquennale di interventi relativi alle strutture scolastiche del territorio comunale. E' un impegno economico forte, che deriva da una chiara volontà politica e amministrativa. Insieme alla realizzazione del polo scolastico di Osteria Grande e al trasferimento della scuola Albertazzi in via Remo Tosi, con l'ampliamento della scuola L. Sassatelli si raggiunge un importante traguardo: realizzare una nuova generazione di scuole castellane».
In questi giorni è in corso la gara per l'assegnazione dei lavori dell'ampliamento, le 20 ditte sono state invitate a presentare un'offerta.

Il progetto è stato pensato per rispondere ai più moderni criteri formativi e con l'obiettivo di contenere i consumi energetici. Sarà realizzato in due stralci. Il primo prevede la costruzione della nuova struttura per la mensa e relative aree di servizio (porzionamento pasti, lavaggio, dispensa, spogliatoi, servizi, depositi, locali tecnici); il secondo passo sarà la ristrutturazione dell'area lasciata libera dall'attuale mensa all'interno dell'edificio scolastico, per realizzare nuove aule, laboratori e altri spazi di servizio.

 

Il nuovo edificio avrà forma rettangolare e superficie complessiva di oltre 600 mq, di cui circa 360 saranno occupati dalla sala principale, attorno alla quale saranno disposti gli spazi accessori e di servizio. Per accedervi direttamente dall'edificio scolastico, si costruirà anche un corpo di collegamento di 93 mq. Per l'accesso dall'esterno alla sala civica/polivalente, che potrà ospitare un pubblico di 300 persone circa, si utilizzerà un cancello già presente nella recinzione a sud della palestra, che servirà anche come corsia carrabile per le attività di carico e scarico relative al servizio di refezione.

La struttura sarà costruita completamente in legno, con tecnologia a pannelli prefabbricati. Sulla copertura, a falda leggermente inclinata, anch'essa totalmente in legno, saranno installati pannelli solari termici e fotovoltaici. Saranno applicate con cura le regole dell'architettura bioclimatica, allo scopo di estendere al massimo le mezze stagioni, cioè quelle in cui non occorre né riscaldare né raffreddare. Su un lato dell'edificio è prevista una facciata vetrata, mentre le altre pareti saranno opache. Inoltre il progetto è stato studiato in modo da eliminare le barriere architettoniche.

Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.111 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl