Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 9 ottobre 2019 | Cultura e Biblioteche

Festa Storia: giovedi 10 “Claterna. La ricerca e le scoperte continuano”

Festa Storia: sabato 12 “Claterna. La ricerca e le scoperte continuano”
Il programma della 16a Festa Internazionale della Storia a Castel San Pietro Terme prosegue giovedì 10 ottobre con una serata sul tema “Claterna. La ricerca e le scoperte continuano”, dedicata a una delle più affascinanti e interessanti realtà archeologiche della regione. L'appuntamento è alle ore 20,30 alla sala comunale Sassi in via F.lli Cervi 3. Gli archeologi Claudio Negrelli e Maurizio Molinari parleranno degli ultimi sviluppi della campagna di scavi che riguarda l'antica città romana di Claterna, i cui resti si trovano nell'area compresa tra l'abitato di Maggio e il torrente Quaderna, ai due lati della via Emilia. Un'area che dal 2005 è oggetto di scavi e ricerche sistematiche e di un grande progetto di studio e valorizzazione archeologica con il coinvolgimento di Soprintendenza, Associazioni culturali, Amministrazioni Comunali, Università, e con il sostegno finanziario di alcuni mecenati.

L'iniziativa è gratuita ed è inserita tra quelle previste per la formazione in servizio degli insegnanti organizzate dall'Università di Bologna secondo la Legge 107/2015.



Maurizio Molinari è ispettore onorario per l'Archeologia dal 2000. Da trent'anni conduce ricerche ambientali, topografiche, architettoniche e archeologiche nel territorio bolognese orientale. Lavora come libero professionista e consulente in archeologia. Ha condotto numerosi scavi archeologici nel territorio bolognese e dal 2006 è membro attivo della Missione Archeologica di Iasos in Turchia. Dal 2000 ha condotto numerosi scavi urbani a Ferrara e nel territorio ferrarese, in particolare con ricerche mirate ai complessi architettonici degli estensi. Dal 2005 dirige le ricerche nel sito archeologico dell'antica città romana di Claterna.

Claudio Negrelli svolge un'intensa attività di scavo per conto della Soprintendenza Archeologica dell'Emilia Romagna, dell'Università di Venezia, e dell'Università di Ferrara, presso le quali svolge anche attività di docente a contratto. Cura la realizzazione di carte archeologiche e di valutazione del rischio a livello regionale e comunale. Ha partecipato alla realizzazione di mostre e musei inerenti l'Archeologia Medievale e Romana collaborando alla stesura dei relativi cataloghi ed allo studio dei materiali di età romana e medievale. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni riguardanti: la topografia, la valutazione del rischio archeologico, scavi stratigrafici urbani ed esplorazioni territoriali.

Il programma della 16a Festa Internazionale della Storia a Castel San Pietro Terme comprende in tutto 22 eventi proposti dal Comune con la collaborazione di associazioni, scuole e altre realtà locali. Fino al 12 dicembre si susseguiranno incontri, conferenze, mostre, momenti di spettacolo che promuovono la valorizzazione della storia del territorio, e anche iniziative dedicate ai prodotti e alla gastronomia locale (programma completo sul sito www.cspietro.it e sulla pagina Facebook ufficiale del Comune -  info: tel. 051 6954 112-159).

La  Festa Internazionale della Storia, è considerata la più importante e autorevole manifestazione del genere in Europa. La 16a edizione, intitolata “Viva la Storia Viva- la Storia è il faro dell'Umanità”, è organizzata dal Centro Internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio e dalla Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione del Dipartimento di Scienze dell'Educazione “Giovanni Maria Bertin” dell'Alma Mater Studiorium Università di Bologna, e dal Laboratorio Multidisciplinare di Ricerca Storica, con la collaborazione di associazioni, scuole e istituzioni (www.festadellastoria.unibo.it).
Allegati alla pagina
FestaStoria2019-Claterna10ott2019-volantino
Dimensione file: 921 kB [Nuova finestra]
FestaStoria2019-programma-ok
Dimensione file: 2453 kB [Nuova finestra]
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
email (PEC): comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni:
protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl