Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 5 maggio 2020 | Attività produttive e Commercio

Crescono le adesioni al servizio #iocomprodacasa

Crescono le adesioni a #iocomprodacasa,...
A un mese dalla sua nascita, sono arrivate a 50 le adesioni a #iocomprodacasa, la sezione del sito istituzionale del Comune di Castel San Pietro Terme, che promuove le attività economiche del territorio che fanno consegne a domicilio dei beni indicati nei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri - DPCM dell'11.03.2020 e successivi. Un bel risultato per questo servizio, istituito per volontà del sindaco Fausto Tinti con l'obiettivo di far incontrare la domanda dei cittadini e l'offerta da parte delle imprese locali non solo nel periodo del lockdown, ma anche e soprattutto nelle fasi successive.

«La sezione del sito #iocomprodacasa è una piccola, ma bella, fotografia dell'impegno profuso dalle microimprese castellane per assicurare alle famiglie del nostro territorio la consegna a domicilio dei loro prodotti – sottolinea il sindaco Fausto Tinti -. Questo servizio ideato dall'Amministrazione comunale ha raccolto molte più adesioni di quelle che ci aspettavamo ed è diventato in poco tempo uno strumento importantissimo che sarà ancora più prezioso in questa fase di convivenza con il virus che si è appena aperta e di cui non conosciamo ancora la durata. Invitiamo esercenti e cittadini a continuare ad utilizzare il servizio di consegne a domicilio anche in questa fase due: solo così riusciremo a garantire non solo un aiuto alle persone più sole o in difficoltà ma sarà anche più semplice proseguire nel mantenimento dell'ancora necessario distanziamento sociale».

In un mese sono passati da 33 a 50 gli operatori economici aderenti e sono cresciute da 6 a 10 le categorie in cui sono stati classificati. La categoria più “corposa” è quella delle “Attività ristorative” con 25 proposte, di cui 18 nella sottosezione “Ristoranti, Pizzerie, Rosticcerie” e 7 in quella “Bar, caffetterie, gelaterie, pasticcerie”; seguono le “Attività alimentari” con 11 presenze. Le altre categorie rappresentate, contenenti ciascuna uno o più operatori, sono: “Detersivi, Saponi, Prodotti per la Pulizia”, “Erboristerie”, “Farmacie e parafarmacie”, “Legatoria e servizi connessi”, “Manutenzione e riparazione autoveicoli e motocicli”, “Materiale didattico, Cartolerie e Librerie”, “Prodotti agricoli”, e “Profumeria, Prodotti per toletta e per l'igiene personale”.

E' davvero facile consultare la sezione #iocomprodacasa. Si accede dalla home page del sito www.cspietro.it, cliccando sul riquadro evidenziato con lo sfondo rosso inserito nel menù principale che si trova nella fascia grigia sotto il logo del comune. In primo piano si trovano le informazioni e il modulo da compilare per le attività che desiderano aderire (purché abbiano un codice Ateco compreso in quelli indicati nei Decreti della Presidenza del Consiglio - DPCM dell'11.03.2020 e seguenti) e subito dopo l'elenco delle 10 categorie merceologiche fra cui scegliere per chiedere la consegna dei prodotti.

Limitatamente al periodo di emergenza, bar e ristoranti e anche tutte le attività che prevedono la somministrazione e il consumo sul posto e quelle che prevedono l'asporto (compresi preparazione di pasti da portar via “take-away” quali a titolo d'esempio rosticcerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio che non dispongono di posti a sedere) possono fare consegne a domicilio senza la necessità di notifica sanitaria, ma assicurando congrue misure di sicurezza sanitaria con comunicazione alla casella PEC del suap@pec.cspietro.it, o in alternativa alla casella mail suap@comune.castelsanpietroterme.bo.it. Nella stessa comunicazione le attività interessate ad effettuare consegne a casa, quali negozi di alimentari, farmacie, parafarmacie, altro, (purché beni rientranti nel DPCM 11.03.2020), potranno fare richiesta per poter essere inserite nell'elenco presente in questa sezione.

Inoltre prosegue il servizio gratuito di consegna della spesa e dei famaci a domicilio attivato dal 23 marzo dall'Amministrazione Comunale per far fronte all'Emergenza Covid-19, rivolto ai cittadini che, per particolari motivazioni e fragilità, non possono spostarsi dal loro domicilio per gli acquisti di prima necessità. Il servizio è organizzato dal Centro Operativo Comunale (COC) di Castel San Pietro Terme con il supporto del volontariato locale. Chi ha necessità del servizio di consegna a domicilio della spesa e dei farmaci può farne richiesta al numero 051 6954198 oppure scrivere a: andrea.bondi@comune.castelsanpietroterme.bo.it (indirizzo email del vicesindaco Andrea Bondi) e sarà ricontattato per prendere accordi.

Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
PEC: comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni: protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl