Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 13 maggio 2020 | Attività produttive e Commercio

Robopac ha confezionato 15mila mascherine per la cittadinanza

Robopac ha confezionato 15mila mascherine per il Comune...
Robopac, in accordo con il Comune di Castel San Pietro Terme (Bologna), ha fornito a titolo completamente gratuito un importante contributo relativo al confezionamento di 15.000 mascherine in distribuzione presso i cittadini residenti nel Comune bolognese, dove si trova il quartier generale del Gruppo. La consegna dei dispositivi sanitari è avvenuta presso la sede Robopac, venerdì 8 maggio, alla presenza del sindaco di Castel San Pietro Terme Fausto Tinti.

Grazie alle proprie tecnologie e all'impegno profuso dal personale, Robopac è stata in grado di consegnare in breve tempo migliaia di mascherine confezionate, dispositivi che le autorità pubbliche hanno imposto di utilizzare nei luoghi pubblici chiusi per contenere il contagio: 5.000 mascherine sono state confezionate in pacchetti da 10 pezzi, mentre le restanti 10.000 in pacchetti da 2. Verranno distribuite a tutti i residenti del Comune di Castel San Pietro Terme e del circondario.

“Come già avvenuto presso l'altra sede di Robopac nella provincia di Rimini e presso la sede OCME al servizio della comunità di Parma – commentano Alfredo, Enrico e Valentina Aureli, presidente e CEO del gruppo – abbiamo deciso di svolgere questa attività anche a Castel San Pietro Terme, per continuare a fare la nostra parte in questo periodo di emergenza ed essere vicini ai cittadini che vivono nei luoghi dove operano le nostre aziende. Ancora una volta Aetna Group vuole dimostrare il forte attaccamento al territorio, mettendo a disposizione la propria tecnologia e il proprio personale. Siamo convinti che tutti insieme ce la faremo”.

Il Sindaco di Castel San Pietro Terme, Fausto Tinti a questo proposito ha dichiarato: “Quando lo scorso gennaio avevamo visitato lo stabilimento della Robopac di Castel San Pietro Terme insieme al ministro dell'Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri eravamo consapevoli di avere la fortuna di ospitare sul nostro territorio una delle imprese eccellenti del packaging italiano, ma mai avremmo immaginato che quella professionalità sarebbe stata indispensabile in un momento di emergenza sanitaria come questo. Grazie al fondamentale contributo di Robopac, infatti, abbiamo potuto consegnare alla popolazione mascherine accuratamente confezionate e a prova di norme igieniche. Oggi più che mai la collaborazione fra istituzioni e imprese è fondamentale: nessuno si salva da solo, ci ha ricordato anche Papa Francesco, e noi ancora una volta abbiamo avuto la certezza di appartenere ad una comunità economica e sociale molto compatta”.

Tutte le operazioni di confezionamento presso lo stabilimento Robopac sono avvenute secondo i più rigidi criteri di sicurezza sotto il profilo igienico-sanitario: utilizzo da parte degli operatori di tutti i dispositivi di protezione, distanze corrette tra il personale coinvolto, perfetta pulizia delle mani prima di prelevare le mascherine, sanificazione completa dell'ambiente, delle macchine e del piano di lavoro.

COMUNICATO STAMPA A CURA
DELL'UFFICIO STAMPA DI ROBOPAC
Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
PEC: comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni: protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl