Condividi:

facebook twitter linkedin google email
Pubblicata il 31 luglio 2020 | News

La Polizia Locale ferma bolide in fuga: multa e patente ritirata

La Polizia Locale ferma bolide in fuga: multa e patente ritirata...
Grazie alla prontezza e alla professionalità della Polizia Locale di Castel San Pietro Terme, si è conclusa con multa e ritiro della patente la fuga di un automobilista di San Lazzaro che, alla guida di un potente bolide, non si era fermato all'alt degli agenti dopo aver commesso pericolose infrazioni.

«Ringrazio la nostra Polizia Locale per il costante ed efficace controllo delle strade e del territorio comunale, a tutela della sicurezza dei cittadini - afferma il sindaco Fausto Tinti - e mi complimento in particolare con gli agenti Mirko Cardinali e Andrea Morosi per la brillante operazione. Il cittadino di San Lazzaro ha sbagliato giorno e luogo! il Gran Premio di Formula Uno si correrà il primo novembre 2020 all'autodromo di Imola, e non ieri sulle strade del Comune di Castel San Pietro Terme».

L'episodio si è verificato nel primo pomeriggio di mercoledì 29 luglio. La pattuglia formata dagli agenti Cardinali e Morosi aveva istituito un posto di controllo in via Scania, per osservare il traffico in transito sull'intersezione semaforica con la via Emilia. Proprio in quel punto, un'autovettura marca Lamborghini che viaggiava in direzione di Bologna aveva sorpassato i veicoli in lento movimento incolonnati al semaforo (infrangendo così l'art. 148 c. 11/16 del CDS), per poi proseguire la marcia a forte velocità. Gli agenti si erano posti subito all'inseguimento del veicolo, con sirena e lampeggianti. Nonostante il traffico intenso, il conducente del veicolo inseguito continuava a procedere a forte velocità, facendo sorpassi azzardati, di cui uno in corrispondenza dell'intersezione con via Stanzano (infrazione dell'art. 148 c. 12/16 CDS), costituendo un serio pericolo per la sicurezza della circolazione. La pattuglia ha raggiunto il fuggitivo in prossimità di Gallo Bolognese e, dal momento che non dava segnali di aver compreso l'ordine di fermarsi, nonostante la sirena e i lampeggianti accesi nonché il segnale distintivo (paletta) esposto dal finestrino lato destro, gli agenti erano stati costretti ad affiancare il veicolo e a costringerlo ad arrestarsi.

«Mi complimento per l'operato della pattuglia che, con professionalità e senza alcuna collisione, ha raggiunto e fermato il fuggitivo, stringendolo verso la banchina stradale, riuscendo così a sanzionarlo e a ritirargli immediatamente la patente di guida» sono le parole di elogio dell'Ispettore Capo Leonardo Marocchi, da tempo alla guida della Polizia Locale castellana.

Anagrafica dell'Ente
Comune di Castel San Pietro Terme
Piazza XX Settembre 3
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. 051.69.54.154 - Fax 051.69.54.141
PEC: comune.castelsanpietro@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00514201201
Codice Fiscale: 00543170377
Cod. catastale C265

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0 - Mobile Friendly

Crediti
I contenuti di questo sito sono a cura dell'Ufficio stampa e dell'ufficio URP del Comune di Castel San Pietro Terme.
Per inviare segnalazioni: protocollo@cspietro.it
Pubblicato nell'aprile del 2015
Realizzazione sito Punto Triplo Srl